CHI SIAMO

La Filt-Cgil – Federazione Italiana Lavoratori dei Trasporti aderisce alla Cgil e organizza le lavoratrici e i lavoratori dei trasporti addetti ai servizi e alle attività, dirette e indirette, ausiliarie e di supporto, terrestre, marittimo, lacuale ed aereo come definiti dai contratti collettivi nazionali, territoriali e aziendali.

La Filt Cgil, di seguito Filt, è un’organizzazione di natura programmatica, unitaria, laica, democratica, plurietnica di donne e uomini, che promuove la libera associazione e l’autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori.

L’adesione alla Filt è libera e volontaria e avviene sulla base di quanto previsto dallo Statuto della Filt e dello Statuto della Cgil.

La Filt è affiliata a ITF – International Transport Workers’ Federation e a ETF – European Transport Workers’ Federation e, in quanto aderente alla CGIL, alla CES e alla Confederazione Sindacale Internazionale (CSI).

La Filt promuove la solidarietà e la cooperazione internazionale.

La Filt basa i propri programmi e le proprie azioni sui dettati della Costituzione della Repubblica Italiana ed è impegnata a darne piena attuazione.

Assume i principi fondamentali della Cgil e del suo Statuto e ad essi uniforma la propria azione sindacale.

La Filt promuove la difesa ed il miglioramento delle condizioni di lavoro e della vita, dei diritti sociali ed economici delle lavoratrici e dei lavoratori dei trasporti.

La Filt ispira la propria azione ai principi costituzionali e alle leggi che regolano l’esercizio del diritto di sciopero, del diritto alla mobilità e della libertà di circolazione delle persone.

La Filt è, insieme alla Cgil, impegnata nella costruzione dell’Unione Europea quale soggetto unitario federale con una forte dimensione sociale.

Considera la solidarietà attiva tra le lavoratrici e i lavoratori di tutti i paesi, le loro organizzazioni sindacali e le federazioni internazionali dei trasporti uno dei fattori decisivi per la pace, per l’affermazione dei diritti umani, civili e sindacali.