FEDEX TNT

ALL’OTTUSITA’ E ARROGANZA DI FEDEX TNT RISPONDIAMO CON DUE GIORNATE DI SCIOPERO

Il 23 e il 24 maggio 2018 si sono svolti a Roma gli incontri previsti per legge con Fedex e TNT  .

A fronte della richiesta dei sindacati di ritirare i licenziamenti e di avviare un confronto responsabile per trovare soluzioni differenti ai licenziamenti ed ai trasferimenti,  l’azienda ha mantenuto il medesimo comportamento dimostrato all’incontro del 20 aprile scorso: arrogante e disinteressato.

Ci hanno propinato slides in cui hanno spiegato il futuro passaggio delle attività da Fedex a Tnt (del tutto inutili a dare risposte ai licenziamenti), hanno avuto atteggiamenti e parole che hanno confermato la “bontà” del loro piano industriale in cui vogliono licenziare 361 lavoratori e trasferirne 115, hanno versato “lacrime di coccodrillo” di Forneriana memoria esprimendo comprensione per il momento difficile che stanno vivendo i lavoratori ma precisando che le scelte che hanno dovuto prendere sono solo per il bene della futura nuova società e hanno mostrato un’ arrogante determinazione nel ribadire che “indietro non si torna”.

A tutto ciò i sindacati non hanno potuto che dare una sola risposta: SCIOPERO.

Due giornate di sciopero (31 maggio e 1 giugno 2018) che vedranno impegnati tutti i lavoratori di Fedex Tnt a ribadire con assoluta fermezza che questo piano industriale lacrime e sangue fatto sulla loro pelle lo contrasteranno con tutte le forze a disposizione fino a quando l’azienda non concorderà soluzioni diverse. Due giornate che vedranno coinvolti oltre TUTTI i lavoratori dipendenti di Fedex e Tnt anche quelli dei fornitori/cooperative che lavorano  per l’azienda e che vogliono un lavoro  più tutelato,garantito e dignitoso.

TUTTI UNITI CONTRO LA LOGICA DEL PROFITTO.

TUTTI UNITI CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEI LAVORATORI.

BASTA CON LE ESTERNALIZZAZIONI.

BASTA CON IL PRECARIATO DEI FORNITORI E DELLE COOPERATIVE.

SCIOPERIAMO SCIOPERIAMO SCIOPERIAMO SCIOPERIAMO

Comunicato sciopero nazionale fedex tnt 31 maggio e 1 giugno 2018

Comunicato del 28 maggio 2018 su sciopero fedex tnt