FEDEX

SCIOPERO FEDEX TNT PIENAMENTE RIUSCITO. ALTISSIMA PARTECIPAZIONE

La lotta dei lavoratori Fedex TNT contro i licenziamenti ed i trasferimenti ha trovato un primo momento di determinazione della propria forza con lo sciopero del 17 maggio 2018. La partecipazione è stata altissima e sopra ogni più rosea aspettativa. I lavoratori hanno comunicato un sonoro e univoco NO in risposta ai licenziamenti. I presidi organizzati dai sindacati presso le filiali di Fedex di Malpensa e TNT di Peschiera Borromeo hanno registrato la presenza di tantissimi lavoratori sia coinvolti direttamente nelle procedure di licenziamento sia di lavoratori solidali da altre filiali. Voli cancellati, navette e furgoni fermi, uffici vuoti  sono stati il quadro generale di questo giorno di lotta. Numerosi i media sia regionali che territoriali che hanno seguito la vicenda. Partono le prime interrogazioni parlamentari.

Ora gli incontri a Roma il 23 e 24 maggio prossimo con le aziende ed il 25 maggio con il Ministero.

Non ci fermeremo. Basta esternalizzazioni. Vogliamo un lavoro degno di questo nome.

Tutti uniti.Questa è solo la prima battaglia.

ANSA Sciopero fedex tnt utilizzo interinali 17 maggio 2018

http://www.rassegna.it/articoli/fedex-e-tnt-adesione-totale-allo-sciopero

http://www.rassegna.it/articoli/fedex-e-tnt-filt-cgil-ora-ritiro-licenziamenti-e-negoziato-serio

Solidarietà ITF sciopero Fedex TNT 17 maggio 2018

Interrogazione parlamentare senatore La Forgia 16 maggio 2018

FedEx bloccata per un giorno. “È un’azienda sana ma licenzia per subappaltare”